I Terpeni sono una grande classe di composti organici presenti in natura; sono noti anche come isopreni e la loro struttura è basata su ripetizione di unità isopreniche (C5H8)x, con x>2. I Terpeni sono i principali costituenti della resina vegetale e degli oli essenziali estratti dalle piante.

Sono responsabili dei profumi e dei sapori e solo recentemente sono stati studiati piú approfonditamente, scoprendo molte proprietá; analgesiche, antiossidanti, antidepressive, antinfiammatorie e sedative solo per citarne alcune.
I terpeni contenuti nella cannabis sono dunque corresponsabili di THC e CBD anche degli effetti, sia fisici che psicotropi, della cannabis.

Quali sono gli effetti dei terpeni?

I fiori di Cannabis sono naturalmente ricchi di terpeni e le varie combinazioni degli stessi ne conferiscono aromi intensi e particolari, unici nel mondo vegetale e apprezzatissimi dagli appassionati.
Ecco l’elenco dei Terpeni che naturalmente si possono ritrovare nelle piante di cannabis, la differente percentuale a seconda delle diverse varietà fornisce effetti aromatici e fisici unici:

Borneolo

Appartenente alla famiglia dei terpeni, oltre che nella cannabis il Borneolo è presente nella valeriana, nella citronella, e nell’assenzio. Spesso impiegato come repellenti per insetti, questo terpene è presente in moltissimi oli essenziali ed impiegato moltissimo nella medicina cinese quale antinfiammatorio e antidolorifico. Per quanto riguarda il bouquet aromatico, l’odore è quello di mentolo.

Beta-cariofillene

Classificato come Sesquiterpene, il Beta-cariofillene è il terpene più abbondante presente nella cannabis. Oltre che nelle piante di cannabis, questo componente lo si trova presente copioso anche negli oli essenziali di pepe nero, luppolo, chiodi di garofano e negli aghi di rosmarino. Utilizzato per le ottime proprietà gastro-protettive, il BCF pur interagendo con il sistema ricettivo, non ha effetti psicotropi. Utilizzato anch’esso nella medicina popolare cinese, il BCF è efficace per malattie infiammatorie e mal di denti.

Canfene

Il Canfene è un monoterpene estratto da piante e alcune conifere, i cui odori pungenti ci riportano al bosco umido, alle cortecce degli alberi e agli aghi di abete bagnati. Al canfene, inoltre,  vengono ascritte importanti benefici nelle malattie cardiovascolari. Il Canfene è un componente minore di molti oli essenziali come trementina, olio di canfora, olio di citronella e olio di zenzero. È utilizzato dall’industria alimentare come additivo per aromatizzare e usato in cosmetica per preparare fragranze.

Eucaliptolo (Cineolo)

Appartenenti alla categoria dei Monoterpeni, oltre che nella pianta di cannabis questa classe di terpeni la si estrae dall’eucalipto, negli oli essenziali di rosmarino, di artemisia, di menta e nella salvia. Il boquet aromatico è quello tipico della menta e della canfora. Noto sopratutto per le tipiche proprietà balsamiche, questo terpene è utilizzato in terapie antinfiammatorie e come repellente naturale per gli insetti.

Delta-3-carene

Anch’esso appartenete alla categoria dei Monoterpeni, è un composto dall’odore dolciastro e pungente. Oltre che dalle piante di cannabis, il Delta 3 carene viene estratto dalla buccia di arancia, dal pino, dal rosmarino e dal cedro. Fragranza di bosco leggermente agrumata, questo terpene è ampiamente utilizzato in aromaterapia.

Limonene

Il Limonene appartiene alla categoria dei Monoterpeni e il nome stesso ci indica il fatto di essere contenuto ed estratto dalle piante di agrumi. Presente in alcune varietà di marijuana, a questo terpene vengono ascritte importanti proprietà antibatteriche, antifungine e antidepressive.

Linalolo

Anche questo terpene è classificato come Monoterpene. Dal tipico odore di lavanda, la fragranza di questo terpene è quella di moltissimi cosmetici in circolazione. La gamma dei profumi abbraccia molte specie floreali, dolce e piacevole. Tra le proprietà terapeutiche riconosciute al Linalolo vanno ricordate quelle sedative e anti-ansiolitiche.

Mircene

Della famiglia dei Monoterpeni, é il terpene più comune prodotto dalla canapa sativa (alcune varietà ne contengono fino al 60% nell’olio essenziale). Terpene dall’odore piacevole, è presente copioso nelle piante di canapa sativa, questo elemento si trova anche nei chiodi di garofano, nella verbana, nella citronella e nelle piante mirtacee. Il Mircene è un composto particolarmente conosciuto in ambito cosmetico e utilizzato da artigiani ed aziende per la creazione di profumi. Noto sin dall’antichità per le sue proprietà antinfiammatorie, questo terpene svolge una importante azione antisettica e analgesica.
Per quanto riguarda gli effetti del Mircene, questo terpene interagisce con quello del THC presente nella cannabis aumentandone la velocità con la quale raggiungono i ricettori celebrali.

Pinene

Il pinene è un monoterpenoide dall’aroma caratteristico di pino e abete. Oltre che nella canapa sativa, questo elemento si trova in molte altre piante e conifere. Si trova principalmente in resina balsamica, pinete e alcuni agrumi. Il pinene è uno dei principali monoterpeni che è importante fisiologicamente sia nelle piante che negli animali. Tende a reagire con altre sostanze chimiche, formando una varietà di altri terpeni (come il limonene) e altri composti.
Il pinene è usato in medicina come antinfiammatorio, broncodilatatore e antisettico. Alcuni studi fanno pensare verosimilmente che gli effetti del THC possono essere ridimensionati se chimicamente combinati con pinene.

Terpinolene

Il terpinolene è un terpene comune alla salvia e al rosmarino. Reperibile anche in alcuni cipressi dell’America del Nord, il terpinolene viene utilizzato dall’industria cosmetica per la produzione di saponi e profumi. Ottimo anche per le sue proprietà antibatteriche e come repellente per insetti, questo terpene ha un odore caratteristico che ricorda gli agrumi siciliani quali arance e limoni. Conclude il boquet di fragranze leggerissime sfumature dolciastre e floreali.

Le qualità di Cannabis light di GaneshCBD sono selezionate per fornire la massima esperienza sensoriale, sono naturalmente ricchissime di queste molecole aromatiche che ne conferiscono aromi inconfondibili per un estimatore e conoscitore delle inflorescenze di cannabis, apprezzabili da chiunque per le qualità aromatiche e terapeutiche.

News e info

CBD e insonnia: funziona?

Sempre più persone, secondo recenti studi di mercato, assumono CBD in varie forme per combattere l’insonnia e dormire meglio senza dover ricorrere a farmaci o ingredienti chimici. Questa sostanza ricavata dalla canapa ha infatti proprietà calmanti e...

leggi tutto

DIFFERENZA TRA INDICA E SATIVA

Scopriamo insieme una delle informazioni base che dovete conoscere riguardanti la Cannabis: differenza tra Indica e Sativa. SOTTOSPECIE DI CANNABIS SATIVA L.. Chiariamo innanzitutto che tutte le varietà di Cannabis esistenti sono delle sottospecie di...

leggi tutto

Comprare semi cannabis online sicuro o no?

Ci capita di avere a che fare con clienti che sono dubbiosi rispetto all’acquistare semi e cannabis CBD online con carta di credito, per paura della tracciabilità, la loro domanda è: “ Comprare semi cannabis online sicuro o no? ”. Vogliamo rassicurarvi:...

leggi tutto

CANNABIS LIGHT: LA CASSAZIONE SI ESPRIME

Cosa cambia dopo la sentenza della cassazione sulla cannabis light? La risposta a questa domanda sembra essere: niente, dopo la sentenza della cassazione la cannabis light rimane un argomento controverso. Al di là del battage mediatico seguito alla...

leggi tutto

CANNABIS LIGHT, SEQUESTRI E LIMITI THC

Un po' di chiarezza sui limiti del thc Come ormai da un anno a questa parte, ogni giorno ne sentiamo di nuove sulla situazione legislativa della Canapa in italia, sui limiti thc e sulle genetiche permesse. Vediamo di chiarire qualche punto; La legge...

leggi tutto

DA OGGI LA CANNABIS IN CANADA E’ LEGALE

La Cannabis in Canada si può acquistare nei negozi, tassata dal governo, e far crescere in casa Mercoledì 17 ottobre la vendita e il consumo a scopo ricreativo della cannabis in Canada sono diventati legali, il secondo stato al mondo ad applicare la piena...

leggi tutto

Marijuana legale, quando è reato.

Una circolare del ministero dell’Agricoltura fa chiarezza: produrre e vendere cannabis legale in Italia è legale. La legge sulla possibilità di produzione e consumo di marijuana legale era già in vigore dal 2017, ma restavano molti punti da chiarire....

leggi tutto

Cannabis e Social

La nuova frontiera della comunicazione sono i Social Network. Ormai tutti utilizzano i Social per dire la propria; dai semplici utenti, alle aziende, ai politici e addirittura i Mass Media utilizzano questi spazi virtuali per raggiungere più persone...

leggi tutto
 

I prodotti a base di CBD disponibili su questo sito sono derivanti dalla coltivazione di Cannabis sativa L. Non sono farmaci, né possono essere usati in sostituzione di farmaci. Tenere lontano dalla portata di bambini. Sono vietati ai minori di 18 anni.
II prodotti non contengono ingredienti dannosi per l’uomo. Ai prodotti non è applicato il dpr 309/90, non trattandosi di sostanze stupefacenti o psicoattive in quanto il THC contenuto è inferiore allo 0,5% e ai 5mg per grammo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Continuando con la navigazione ne consenti l’uso.
Entrando accetti cookie policy, privacy policy, termini e condizioni di vendita, e dichiari di essere maggiorenne.