E allora fumiamocela, questa famosa cannabis light. L’erba buena, rilassante e legale che sta conquistando in Italia una generazione di quarantenni e cinquantenni che col pusher, per motivi d’eleganza e opportunità, avevano chiuso da un po’.

Il racconto di chi consuma la cannabis light
“Arrivi a un punto in cui provi una specie di affetto per il mondo della marijuana, ma l’idea di andare nel vicolo con lo spacciatore ti dà la nausea” racconta Claudio, quarantenne di Lecco incontrato fuori da un Hemp Shop milanese: “Con la cannabis light invece puoi ritrovarti con gli amici, ripetere vecchie gestualità e guardarti un film su Netflix in santa pace”. La cosa interessante, sottolinea, è il fatto che il fenomeno è spinto da una massa di professionisti, padri di famiglia, uomini e donne affermati: “Siamo tanti, e siamo credibili”.

Quello rollato da Alessandro ad esempio, un commercialista aretino che racconta di averci sconfitto gli effetti collaterali di tre cicli di chemioterapia, è un megaspinello infarcito di afghan cheese, appellativo da narcotraffico internazionale che in realtà è la denominazione commerciale di un’infiorescenza prodotta a Carmagnola, in Piemonte, con un tasso di sostanza psicoattiva inferiore allo 0,6 per cento (è questo il limite di Thc tollerato per legge) e una percentuale altissima di Cbd, uno dei quasi 200 principi attivi presenti nella cannabis e che si dice abbia proprietà rilassanti, antispastiche, antidolorifiche e lenitive.

Continua a leggere

 

I prodotti a base di CBD disponibili su questo sito sono composti da fiori di CBD utilizzabili come PROFUMATORI AMBIENTALI, non possono essere destinati al consumo umano in alcuna forma e non possono essere acquistati da MINORI. Non si tratta di sostanze che ricadono sotto la previsione del dpr 309/90, in quanto prive di principi attivi con effetti psicoattivi o droganti, ma destinate agli usi consentiti dal dpr 242/2016.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Continuando con la navigazione ne consenti l’uso.

Entrando accetti cookie policy, privacy policy, termini e condizioni di vendita, e dichiari di essere maggiorenne.